A Rufina ragazzo maltratta i propri genitori | Denunciato

Condividi:

Il ragazzo di 20 anni è stato denunciato per maltrattamenti nei confronti dei propri genitori a Rufina.

Il giovane, con problemi di tossicodipendenza da tre anni, aveva cominciato a minacciare e a aggredire insultando, minacciando i genitori che non gli davano più denaro.

Il giovane danneggiata anche i mobili di casa e privava i genitori del sonno con musica e rumori assordanti o impedendone l’uscita di casa o il loro rientro.

La coppia non aveva mai denunciato i fatti ma i carabinieri sono intervenuti in seguito a rumori e urla provenienti da quella casa.
Il giovane aveva anche sottratto ai propri genitori tutti gli oggetti in oro, del valore complessivo di alcune migliaia di euro, rivendendoli ad un “compro oro” della zona.

PUBBLICITÀ


Misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare ed il divieto di avvicinamento alle persone offese.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register