E-Distribuzione operaia_2

Barberino – Non arriva l’acqua. Colpa di Enel o di Publiacqua?

Condividi:

Quest’oggi a Barberino è stata a rischio la distribuzione dell’acqua. Non abbiamo segnalazioni di disagi, ma si è creata tensione tra ENEL e Publiacqua per la responsabilità di un guasto all’impianto idrico. Publiacqua ha dato la colpa a ENEL che ha subito ribattuto di non entrarci nulla e che il disservizio dipendeva da una leggerezza nella gestione di un impianto di Publiacqua. Ecco i comunicati delle due società.

«Informiamo i cittadini del Comune di Barberino di Mugello – scrive Publiacqua – che, causa guasto Enel che ha tolto energia ai nostri impianti, nelle prossime ore si potranno registrare abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua nell’intero capoluogo. I nostri tecnici sono al lavoro per ridurre al minimo gli effetti di tale guasto».

 

Pronta e puntuale la risposta di Enel Distribuzione.

«In riferimento alle segnalazioni sul disservizio verificatosi questa mattina agli impianti di fornitura dell’acqua a Barberino di Mugello (https://www.publiacqua.it/0609-guasto-enel-con-possibili-effetti-su-acqua-barberino-di-mugello), – precisa E-Distribuzione (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione) – non è stato registrato alcun guasto agli impianti gestiti dall’Azienda elettrica.

Si è trattato, al contrario, di un disservizio causato dall’impianto privato di Publiacqua, come accertato dai tecnici delle rispettive aziende, che per mancato intervento delle protezioni del cliente stesso ha causato lo scatto temporaneo dell’interruttore nella cabina elettrica denominata “Larniano”.

I tecnici di E-Distribuzione sono già intervenuti ed hanno risolto immediatamente la situazione per quanto riguarda il servizio elettrico.

L’Azienda ribadisce di non avere alcuna responsabilità né ulteriori informazioni in merito al servizio di fornitura dell’acqua».

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register