Nati per leggere

Barberino – Progetto nati con i libri: per crescere leggendo!

Condividi:

Un libro in dono per tutti i nuovi nati barberinesi: sta per prendere avvio un progetto della Biblioteca comunale “E. Balducci” per promuovere la lettura fin dalla più tenera età.

 

 

Nati per leggere_c

Nati per leggere_c

 «E’ un’iniziativa semplice ma molto significativa -sottolinea l’Assessore alla Cultura Fulvio Giovannelli-: dà un segno di partecipazione, da parte dell’intera comunità locale rappresentata dal Comune, alla gioia per la nascita di un nuovo bambino o di una nuova bambina nel nostro paese; e lo fa ricordando alle famiglie l’importanza del libro e della lettura nella crescita dei loro figli, e per promuovere la pratica della lettura condivisa, che tutti gli studi scientifici confermano essere fondamentale, proprio nei primi tre anni di vita, per lo sviluppo linguistico, cognitivo e socio-relazionale del bambino».

Il dono consiste in un libro per piccolissimi, scelto ogni anno dalla Biblioteca comunale tra i libri selezionati dal Programma nazionale “Nati per Leggere“, frutto della collaborazione tra Associazione Culturale Pediatri, Associazione Italiana Biblioteche e Centro per la Salute del Bambino, che dal 1999 promuove la lettura condivisa in famiglia.

PUBBLICITÀ
Nati per leggere_b

“Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini” di H. Oxenbury

Quest’anno il libro scelto è “Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini” di H. Oxenbury, vincitore della prima edizione del Premio Nazionale “Nati per Leggere”, un piccolo albo illustrato in rima da “raccontare” e persino cantare già nei primi mesi di vita.

Insieme al libro, che verrà consegnato a casa nel rispetto di tutte le misure di contenimento dell’emergenza sanitaria COVID-19, il pacchetto conterrà l’invito a visitare la Biblioteca e a prendere contatto con le bibliotecarie, che saranno a disposizione delle famiglie: verrà anche creato un apposito scaffale di libri per la primissima infanzia, con tanti semplici consigli su come condividere la lettura con i propri figli.

 

Per contatti e informazioni ci si può rivolgere alla Biblioteca comunale: 055-8477287; 366-3468666biblioteca@comune.barberino-di-mugello.fi.it, Facebook: @bibliotecabarberino.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register