Topi centro storico Borgo

Borgo S. Lorenzo – Centro storico “invaso” dai topi

Condividi:

Si stanno per prendere provvedimenti per arginarli.

 

E’ una vera caccia al topo quella che si è aperta da qualche settimana nel centro storico di Borgo. In Piazza dell’Orologio tra la gente a prendere il sole e a bersi il caffè c’è una vera e propria gara a chi li vede per primo e l’aspettativa non dura a lungo neanche in pieno giorno. Ma i ratti sono stati avvistati e fotografati anche in altre zone; in Largo Lino Chini, in Via Mazzini e nei vicoli vicini, in Piazzale Curtatone e Montanara.

 

Quella dei topi è una presenza da sempre registrata nella strade delle zone più vecchie del paese e in quelle vicino al fiume. “Ma così tanti sfacciatamente in giro non ricordo di averne mai visti” ci dice un commerciante di Borgo e aggiunge: “Sembra che sia dovuto all’aver tolto i cassonetti; finché c’erano, i topi andavano lì a cercare il cibo e restavano nascosti tra le campane e sacchi della spazzatura.

PUBBLICITÀ
Topi centro storico Borgo_b

Topi centro storico Borgo_b

Ora si espongono di più per trovare da mangiare sui marciapiedi o in qualche sacco di spazzatura abbandonato qua e là.

 

C’è anche chi li richiama perché lascia il pane per i piccioni per la strada o su qualche tettoia e i topi non se lo lasciano sfuggire.

 

Abbiamo avvertito i vigili e il Comune interverrà nei confronti di chi lascia il cibo lungo le strade  o in altri posti all’aperto.

L’ASL invece sta predisponendo i mezzi e un piano per catturarli o sopprimerli o comunque per toglierli dalle strade e dalle case.

 

Topi centro storico Borgo_c

Topi centro storico Borgo_c

E’ importante ridare al nostro centro storico un’immagine di pulizia sia per chi vi abita sia per chi vi lavora.” (P.M.)

PUBBLICITÀ

 

 

 

 

 

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Commenti

  • Maria Grazia
    21/05/2021

    Complimenti a tutta la redazione il Galletto e anche a Pietro e Elisa per il bellissimo articolo, che mette in evidenza, uno deib tanti problemi che ci sono nel nostro paese. Speriamo che venga preso provvedimenti. E non venga messo tutto nel dimenticatoio

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register