Borgo S. Lorenzo – Il Consigliere del M5S interviene sulle offese ai leghisti

Condividi:
Marco Giovannini, consigliere borghigiano dei 5 Stelle, interviene sullo scontro tra la Vicesindaco Becchi e la Lega.

 

Sento il dovere di esprimere il mio pensiero riguardo alla polemica fra la vicesindaco Cristina Becchi e la Lega. – scrive Giovannini consigliere borghigiano dei 5 Stelle – 

Penso che intorno alla vicenda si sia perso di vista il fulcro del problema: non si tratta di pensarla in modo diverso o di criticare la persona, né tanto meno il suo operato; il punto è che si sono usate parole sbagliate, inopportune ed offensive per le quali non ci sono giustificazioni.

PUBBLICITÀ

Occorre pertanto non strumentalizzare l’accaduto da nessuna parte politica, ma semplicemente prendere atto di aver sbagliato ed avere l’umiltà di chiedere scusa, in modo chiaro e inequivocabile. Vi è infatti una bella differenza fra non condividere certe posizioni e accusare qualcuno di veri e propri reati. 

Esprimere i propri pensieri è un diritto ed è necessario che esso sia garantito in ogni sua forma specialmente in un consiglio comunale, luogo di confronto, discussione e scambio di opinioni e idee nel quale non è ammissibile usare certi termini nei confronti di un altro consigliere. La manifestazione delle proprie idee e delle proprie posizioni non deve mai superare un confine: quello del rispetto del nostro interlocutore.

La vicesindaco, non solo si è espressa con parole inaccettabili, ma si è pure rifiutata di ascoltare pareri diversi dal suo; lei che sostiene l’importanza del dialogo, della critica, del libero pensiero e del confronto dovrebbe sapere che per far questo occorre innanzitutto saper ascoltare.

Concludo dicendo che come portavoce M5S preferisco avere un confronto così acceso sulle problematiche dei borghigiani (Scuole, Ciclabili, Alberi, ecc.)”.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register