Borgo San Lorenzo: gli eventi del 30 Dicembre

Borgo S. Lorenzo – Socialisti soddisfatti per l’intitolazione della sala consiliare all’ex sindaco Caiani

Condividi:

La sezione socialista di Borgo San Lorenzo, plaude all’iniziativa di intitolare la Sala del Consiglio Comunale all’ex Sindaco socialista eletto il 13 ottobre 1920 e sconfitto due anni dopo solo dalla violenza fascista.
Uomo di assoluto valore politico e morale, per tutta la vita schierato a fianco del lavoro, della giustizia sociale, contro la povertà, si distinse per l’azione amministrativa di correttezza e rigore. La sua vita lascia
un grande insegnamento di unità delle forze politiche ispirata ai valori del socialismo riformista.
Il PSI ringrazia i promotori della rievocazione, il Comune con il Sindaco, Assessore, Presidente del Consiglio e consiglieri, che hanno riscoperto la figura di Pietro Caiani, potendo cogliere l’opportunità di
far conoscere Caiani anche ai giovani, e la fa con grande soddisfazione, nel veder premiata una iniziativa di riscoperta del “socialismo minore” che la sezione borghigiana persegue da sempre.
L’unità con cui si arriva a questa decisione, sia di stimolo ai partiti e alle forze sociali per affrontare i temi che saranno trattati nel corso del ricordo dell’ex Sindaco, tra cui la scissione di livorno che compie 100 anni tra poche settimane, a recuperare volori comuni e la collaborazione per il bene comune.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register