centro piscine mugello

Borgo S. Lorenzo – Un progetto per un nuovo centro piscine

Condividi:
La Giunta comunale borghigiana ha predisposto un progetto per un nuovo Centro Piscine.

Da un giornale locale on line si apprende che la Giunta comunale borghigiana ha predisposto un nuovo progetto con un costo stimato di 2 milioni e 350 mila euro, per ricostruire il Centro piscine che risale agli anni settanta. “Una somma importante -dice il sindaco Paolo Omoboni -, ovviamente ancora da reperire, ma intanto procediamo a passo spedito sulla progettazione. Anche perché, per cercare i fondi attraverso bandi regionali o nazionali dobbiamo aver pronto un progetto. Così già abbiamo approvato lo studio di fattibilità e assegnato l’incarico per la progettazione definitiva”.

PUBBLICITÀ

Il progetto -spiega Omoboniche con l’assessore Timpanelli abbiamo condiviso nelle linee di indirizzo con la Vivilosport, facendo tesoro di chi ci lavora e gestisce da tempo l’impianto, nasce dall’esigenza di risolvere il problema che la cupola ha mostrato in questi anni, con la realizzazione ex novo di una struttura con due vasche interne delle dimensioni pressoché uguali a quelli attuali sotto la cupola, cercando di ottimizzare i costi di adeguamento dell’impianto di filtrazione. La nuova struttura verrà collegata con gli spogliatoi attraverso un tunnel in corrispondenza dell’accesso al piano vasche della vecchia cupola, in questo modo la disposizione degli spogliatoi non necessita di essere modificata. La soluzione prevede la realizzazione anche di una tribuna spettatori. E un’ampia vetrata sul parco che permette un rapporto diretto con lo spazio aperto. Si interverrà anche sulla vasca esterna, – prosegue il Sindaco – che ha una profondità di 205 cm, e non è quindi particolarmente attrattiva per il pubblico, riducendone l’uso ai nuotatori meno esperti, e diminuendo l’utilizzo ludico. La soluzione che si propone è un allargamento sul lato sud in modo da creare una zona della piscina con altezza di 120 cm con sedute e scale interne che garantiscono l’utilizzo anche ai non nuotatori. E’ un progetto, finalmente, –conclude il sindaco– in cui la giunta crede e investe e che può dare un futuro al Centro Piscine, sia in termini di attrattività che di riduzione dei costi vivi di gestione“.

PUBBLICITÀ
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register