Borgo S. Lorenzo – Margheri: “La Toscana non vaccina gli over 80”

Condividi:
Luca Margheri di “Cambiamo insieme” denuncia il grave ritardo nelle vaccinazioni degli over80 in Regione Toscana.

 

Luca Margheri, capogruppo della Lista Civica “Cambiamo Insieme” denuncia il grave ritardo con cui la Toscana sta vaccinando gli ottantenni. E’ una delle categorie più esposte al Covid e per la quale il Governo ha dato priorità, ricorda Margheri. La Toscana invece ha vaccinato solo il 23,5% degli over 80 ed è il fanalino di coda tra tutte le Regioni. Una situazione che il Presidente Giani non riconosce o giustifica mentre il Capo del Governo.

Per coloro che hanno più di 80 anni persistono purtroppo importanti differenze regionali, che sono molto difficili da accettare. Mentre alcune Regioni seguono le disposizioni del Ministero della Salute, altre trascurano i loro anziani in favore di gruppi che vantano priorità probabilmente in base a qualche loro forza  contrattuale». Ha detto Draghi e i dati confermano che la Toscana è sul banco degli inadempienti.

PUBBLICITÀ

Per questo Margheri ha chiesto, con una interrogazione al Sindaco di agire nei confronti della Regione, al fine di richiamarla al rispetto delle priorità stabilite dal governo per una effettiva tutela delle persone più anziane. (P.M.)

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register