Dai lettori – A Castagno son tutti al freddo. Hanno il “Teleriscaldamento”

Condividi:

A castagno d’Andrea ci sono le fumarole! Sì… da diverso tempo sulla strada, di Fondaccio, c’è una buca dalla quale esce vapore! E’ dovuto al teleriscaldamento. Questo impianto funziona così: c’è una centrale che riscalda l’acqua a novanta gradi e la distribuisce tramite una rete di tubi sotterranei a ogni utenza. Questi tubi essendo molto fragili e non idonei si rompono molto spesso! Dato che siamo in Autunno inoltrato e fa freddo, l’acqua che esce si vaporizza! Tale impianto è stato fatto una decina di anni addietro da una ditta che si chiamava “Clima impianti”, poi finiti i lavori si è disciolta con un semplice fallimento! Come fa chi fa i lavori mal fatti! Noi utenti che siamo un’ottantina, ci domandavamo tutto questo spreco chi lo pagherà? Molto probabilmente noi stessi! Ora non ci rimane che incanalare il vapore e fare una centrale geotermica per poter avere un po’ di caldo dato che molto spesso siamo al freddo! 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register