Dicomano – Attiva “Bottega della Salute”, sportello per i cittadini

Condividi:
Apre a Dicomano la “Bottega della Salute” dove si potranno prenotare anche vaccini e tamponi Covid.

Presso l’Urp sarà possibile richiedere le credenziali SPID. Apre a Dicomano la “Bottega della Salute“, sportello rivolto ai cittadini per accedere a servizi pubblici. Lo attiva il Comune dal 22 marzo nell’ambito del progetto curato da Anci Toscana e Regione, con l’impiego di giovani del Servizio civile appositamente formati.

Lo sportello, ubicato presso il palazzo comunale (al mezzanino), sarà aperto su prenotazione il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 12,30 mentre dal lunedì al venerdì, nello stesso orario, sarà contattabile telefonicamente al numero 055 8385448 (a breve sarà disponibile anche un numero cellulare dedicato) e alla mail dicomano@botteghedellasalute.toscana.it. Rivolgendosi allo sportello i cittadini, con il supporto dei giovani volontari, potranno accedere a vari servizi, anche on line, comunali, regionali e sanitari: dalla prenotazione dei vaccini sul portale regionale e dei tamponi Covid all’attivazione della tessera sanitaria e la prenotazione di visite ed esami, stampa dei referti; dalle domande per servizi comunali e contributi (certificazioni, bonus e agevolazioni, modulistica affitti onerosi, Erp) alle iscrizioni ai servizi scolastici (mensa, trasporto scolastico, prescuola, asili nido, centri estivi) e ai servizi in ambito turistico.

PUBBLICITÀ

Inoltre, da martedì 23 marzo i cittadini potranno rivolgersi all’URP (Ufficio relazioni col pubblico) per attivare lo SPID (sistema pubblico d’identità digitale) necessario per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione. Rivolgendosi all’ufficio comunale, su appuntamento, si potrà richiedere e ricevere le credenziali rilasciato dall’Agenzia Lepida ID, presentando un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria in corso di validità. Per prenotare l’appuntamento e per maggiori informazioni: 055 8385434, segreteria@comune.dicomano.fi.it

Due servizi che mettiamo volentieri a disposizione dei nostri cittadini– sottolinea il sindaco Stefano Passiatoreper offrire supporto in tutte quelle richieste e pratiche che ormai sono prevalentemente on line. Allo sportello ‘Bottega della Salute‘ troveranno due ragazzi del servizio civile pronti ad aiutarli, anche per la prenotazione dei vaccini e tamponi Covid, mentre all’URP potranno attivare lo SPID“.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register