Email
magazine@example.com

Phone
+32 458 623 874

Addresse
302 2nd St
Brooklyn, NY 11215, USA
40.674386 – 73.984783

Dicomano – “Dateci la rete. Anche al Borghetto studiamo e lavoriamo”

Un lettore chiede che al Borghetto di Dicomano venga potenziata la Fibra ottica.

Questo l’appello di un nostro lettore lanciato su internet. Volentieri lo rilanciamo. “È già ormai un anno che molti di noi lavorano in smart working, con figli in DaD. La connessione internet è diventata necessaria, e continuerà a esserlo ancora per un bel po’.

Molte zone risultano poco servite, nonostante la fibra, principalmente per due motivi

1. Poca potenza degli “armadi” (le stazioncine da cui si dirama il servizio)

2. Pochi armadi e quindi gli utenti più lontani prendono le briciole.

Che il Borghetto disti dal più vicino armadio più di due chilometri ormai è storia vecchia (è sito all’incirca in via Fabbri), ma che al passaggio alla fibra non sia stato considerato almeno il potenziamento, è deprimente.

Ieri in casa mia abbiamo battuto il record di disservizio e con un profilo a 30 mega, in cui dovrei aver garantiti almeno 10 mega (mai raggiunti), eravamo con 2,61 mega, io in Smart W. e mio figlio in DaD. Ovviamente un s’andava nemmeno a criceti!

Vorrei mandare una richiesta per il potenziamento/istallazione degli armadi e mi chiedevo se qualcun altro volesse aderire a tale richiesta.

So che il Borghetto viene definito come l’ultimo avamposto di una civiltà in decadimento, ma ci abitano ragazzini che vanno a scuola e gente che (udite, udite!) lavora.

Se poi anche il Comune si prendesse a cuore questa limitrofa problematica, non lo disdegnerei per nulla.

Ah, questo post non vuole essere un pretesto perché si dia mano ai consigli a passare ai vari fastweb, cristi e santi; i cavi sono della Tim ed è lei che deve potenziare il servizio“.

Scrivi un commento:

You don't have permission to register