Dicomano: i dipinti murali del pittore Galli saranno restaurati

Dicomano: i dipinti murali del pittore Galli saranno restaurati

Il Rotary Club Firenze Valdisieve finanzierà il restauro dei dipinti murali del pittore Galli.

Intervento finanziato da Rotary Valdisieve. Alcune opere del pittore
dicomanese Paolo Galli saranno restaurate.
L’intervento di restauro-conservativo sarà finanziato dal Rotary Club
Firenze Valdisieve
ed eseguito dagli allievi del Centro Europeo del
Restauro-Scuola Edile di Firenze all’interno del corso triennale FRESCO nel
progetto Giovani SI-Regione Toscana. Lo prevede un accordo tra il Comune di Dicomano, il Rotary Club Firenze Valdisieve e la Scuola Edile di Firenze.
In particolare, saranno sottoposti a restauro i dipinti murali realizzati
dal pittore Galli sotto i portici di via Dante, nel centro storico, che
risentono dell’esposizione agli agenti atmosferici e dell’usura del tempo, e
che quindi necessitano di un intervento specialistico conservativo. Le
attività di progettazione preliminare e di organizzazione sono già state
espletate e l’intervento sarà realizzato non appena le condizioni di
sicurezza sanitaria lo permetteranno.
Galli è stato un’importante figura per Dicomano – sottolinea l’assessore
alla Cultura Giulia Fossi. I suoi quadri sono un collante, oserei dire
socio-culturale, in quanto non solo presenti in molte case, ma soprattutto
patrimonio collettivo; proprio a conferma di ciò, nel centro del paese sono
presenti opere murarie dell’artista
testimonianza di un’arte a
disposizione di tutti. Da tempo, tuttavia, era emersa la necessità di
restaurare questi
quadri di strada” in via Dante Alighieri. Così, è nata
un’importante sinergia fra il Comune e Rotary, che ringrazio per aver
attivato un importante progetto di recupero su questo patrimonio artistico
di Dicomano. Infine, voglio ringraziare anche Saulo Cappellini, il quale ha
deciso di destinare i ricavi della vendita del proprio libro, Alla ruffa,
alla raffa, per finanziare un altro piccolo, ma importante progetto
editoriale, che vedrà la luce nel 2021, al termine del restauro, dedicato
proprio alle opere del Galli in via Dante Alighieri
“.
Dichiara il presidente del Rotary Club Firenze Valdisieve Andrea Venturini:
Quando il sindaco si è rivolto a noi, non abbiamo avuto dubbi sulla
rilevanza del progetto. Questa è un’ulteriore occasione di coesione fra il
nostro Club e Dicomano, come lo è per l’Amministrazione comunale dicomanese con i suoi concittadini. La pittura del Galli è motivo di orgoglio che cementa un’identità territoriale, imprescindibile premessa di cooperazione e sviluppo. E’ arrivato il momento di rendere, con il rispetto dei suoi dipinti, l’affetto che il Galli ha donato al suo paese
“.
Al Rotary Club vanno i ringraziamenti del sindaco Stefano Passiatore: “
Ringrazio il Rotary Club Valdisieve nella persona del Presidente Venturini
per la sensibilità dimostrata, alla quale ci hanno abituati da tempo
“.

PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy
You don't have permission to register