palazzo-comunale-dicomano

Dicomano – Palazzo comunale ed ex macelli, da Ministero Interno 800mila euro

Condividi:
Il Comune di Dicomano ha ricevuto un finanziamento di 800 mila euro per la progettazione dei lavori di adeguamento sismico ed efficientamento energetico del palazzo comunale e degli ex macelli.

Contributi assegnati per spese di progettazione ammonta complessivamente a quasi 800.000 euro il finanziamento che il Comune di Dicomano ha ricevuto dal Ministero dell’Interno per la copertura della spesa di progettazione definitiva ed esecutiva di interventi di messa in sicurezza. Sono stati assegnati 668.503 euro e 129.138 euro rispettivamente per la progettazione dei lavori di adeguamento sismico ed efficientamento energetico del palazzo comunale e degli ex macelli.

PUBBLICITÀ

Nei tempi previsti dal decreto ministeriale verrà espletata la gara per
l’affidamento della progettazione dell’intervento sul palazzo comunale. “Per
quanto riguarda il recupero degli Ex Macelli, l’Amministrazione comunale

sottolinea il sindaco di Dicomano Stefano Passiatoreaggiungerà ulteriori
risorse, ossia risorse comunali, per procedere alla gara di progettazione
definitiva ed esecutiva comprensiva della previsione di un teatro. Da una
valutazione più approfondita dei nostri tecnici è emersa la possibilità di
ampliare i volumi esistenti negli ex Macelli
– continua il sindaco – e
vogliamo coglierla per prevedere la realizzazione di un teatro e così
aumentare le opportunità culturali per i nostri cittadini
“.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register