Dicomano – Positivo autista scuolabus. Studenti in quarantena

Condividi:

Dopo il caso positivo a Dicomano interviene Passiatore – Sapevamo che sarebbe potuto accadere ed è successo. Nelle ultime ore ci è stato comunicato che un autista dello scuolabus è risultato positivo al COVID-19. A seguito della notizia gli uffici hanno trasmesso all’ASL i nominativi dei ragazzi che sono stati sullo scuolabus con la stima dei minuti passati sul mezzo.
L’ASL ha già comunicato ai genitori dei bambini i provvedimenti di quarantena precauzionale. Chi non è stato contattato non ha motivo di preoccuparsi. Dobbiamo dire infatti che la probabilità che il virus si sia trasmesso dall’autista ai bambini è molto remota (altro discorso sarebbe stato se fosse stato positivo un bambino).
Ai genitori dei 26 bambini dico di stare tranquilli e di parlare domani con il pediatra per fissare il tampone ed avvisarlo nel caso dovessero comparire dei sintomi. All’autista (che non risiede a Dicomano) un augurio di pronta guarigione.
Stasera sapremo quali misure il Governo sta predisponendo per limitare i contagi e, soprattutto, l’aumento dei ricoverati (specialmente quelli in terapia intensiva). Non c’è da fare terrorismo psicologico, ma neanche da minimizzare. Ricordiamoci che i provvedimenti che verranno presi oggi avranno effetto fra due settimane.
Mi auguro che si faccia tutto il possibile per non penalizzare i lavoratori e gli studenti, non possiamo permettercelo. Per questo invito tutti di nuovo a mantenere comportamenti corretti non come è successo oggi allo stadio dove ho visto foto di tanti, troppi giovani, accalcati sul bastione senza mascherina a vedere la partita. Per favore, facciamo il possibile!

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register