Auto di guardia medica

Firenzuola – Guardia medica a singhiozzo. Petizione dei cittadini

Condividi:

Da qualche settimana la Guardia medica a Firenzuola funziona a singhiozzo. Troppo spesso salta per la difficoltà di trovare i medici. Un gruppo di cittadini assieme ai consiglieri della lista d’opposizione “Bene comune” hanno organizzato una raccolta di firma per inviare una petizione al Presidente della Regione Giani perché si risolva questa situazione insostenibile con rapidità.

 

Infatti se la Guardia medica è dappertutto un servizio indispensabile a Firenzuola lo è ancora di più.

PUBBLICITÀ

 

E’ un comune tra i più estesi d’Italia con tanti borghi e case sparse dai quali è difficile raggiungere il capoluogo o un ospedale.

 

Durante l’estate la popolazione di Firenzuola triplica e dunque ci sono oltre 10.000 persone prive d’assistenza.

 

E’ impossibile appoggiarsi alle guardie mediche di altri comuni, ma serve a poco.

 

Si è visto che chiamare il medico in servizio a Palazzuolo vuol dire tempi troppo lunghi per attraversare passi e strade impervie e il servizio diventa inutile.

 

L’unica soluzione, dicono i cittadini nella petizione alla Regione è ripristinare stabilmente e con urgenza il servizio di assistenza d’urgenza che ha base alla Misericordia del capoluogo.

 

L’invito dei promotori a tutti i firenzuolini è a firmare la petizione e a farlo subito. (P.M.)

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register