Frana di Razzuolo. Carpini: “Si faccia tutto il possibile per evitare disagi”

Condividi:

“Sia per le frazioni lungo la Faentina che per i cittadini dell’Alto
Mugello” Il consigliere metropolitano Enrico Carpini (Territori beni comuni)
invita la Metrocittà a fare “tutto il possibile per evitare disagi. Stiamo
seguendo con attenzione l’evolversi della situazione sulla Sr 302″, dove si
è verificata una frana la scorsa settimana, in località Razzuolo.
I lavori per mettere in sicurezza il versante “sono stati prontamente
programmati dalla Città Metropolitana, e questo è un fatto positivo. La
chiusura di una così importante via di comunicazione è, tuttavia, un evento
eccezionale e come tale va affrontato”.
La manutenzione ordinaria della viabilità “è fondamentale per prevenire il
verificarsi di smottamenti e su questo punto, da tempo, insistiamo perché si
faccia di più”.
Nel frattempo l’appello all’amministrazione metropolitana ed al Comune di
Borgo san Lorenzo “è che si faccia tutto il possibile per ridurre i disagi
dei cittadini, sia per quelli delle frazioni lungo la Faentina che per
quelli dell’Alto Mugello, che avranno difficoltà negli spostamenti verso sud
nei periodi di chiusura della strada”.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register