Gli 80 anni della straordinaria Lucia Poli

Condividi:

È stata la regina incontrastata delle stagioni teatrali mugellane degli ultimi 20 anni, l’abbiamo applaudita a Barberino in “Buffi si nasce” a Vicchio in “Pazze”  in “Sorelle Materassi” accanto a Milena Vukotic e Marilù prati ed in “Animalesse” e al Giotto di Borgo in “Il diario di Eva”, “Il libro cuore ed altre storie” “L’importanza di chiamarsi Ernesto” tutte serate andate puntualmente esaurite come il primo spettacolo del dopo covid in occasione dell’estate fiesolana che l’ha vista inaugurare la stagione con “Decameron – un racconto italiano in tempo di peste” in un Teatro Romano di Fiesole  per il quale non si trovava un biglietto da molti giorni prima.

Un’attrice straordinaria che ha regalato agli appassionati del teatro momenti eccezionali di divertimento e riflessione, che il 12 ottobre ha compiuto 80 anni.

PUBBLICITÀ

80 anni, 60 dei quali passati sulle tavole del palcoscenico in spettacoli che hanno sempre riscosso grandi successi sia di pubblico che di critica.

A Lucia poli vogliamo fare i più sentiti auguri, sperando di vederla nuovamente sul palco di uno dei nostri teatri, magari col suo nuovissimo spettacolo.”

Massimiliano Miniati

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register