Email
magazine@example.com

Phone
+32 458 623 874

Addresse
302 2nd St
Brooklyn, NY 11215, USA
40.674386 – 73.984783

I crinali dell’Appennino non sono siti industriali

Questi ultimi si aggrappano a supposti vizi di forma per non scoperchiare il vaso di Pandora dell’operato del proprio cliente: dalle inesattezze e lacune progettuali alla scorretta gestione dei cantieri fino agli interventi di cui la stessa Regione Toscana con Nota del 14 dicembre 2023, portata in aula dal legale del Comune San Godenzo e acquisita dalla Corte, chiede controllo agli Enti competenti sul territorio.

 

Confidiamo che i Giudici nell’ esame della ricca documentazione prodotta,

sappiano ravvisare tutti gli elementi necessari all’ accoglimento del Ricorso giustamente presentato da Italia Nostra, CAI e dal Sindaco del Comune di San Godenzo, a solo ed esclusivo beneficio del territorio e dei suoi abitanti, contro una speculazione orientata al profitto economico, per di più agevolato da cospicui finanziamenti pubblici, in zona assolutamente inidonea per innumerevoli motivi, tutti a più riprese elencati e fatti pervenire alle Autorità competenti,

trascurando i danni irreversibili conseguenti.

Sempre più convinti delle oggettive ragioni di opposizione al Progetto eolico Monte Giogo di Villore, ribadiamo con fermezza che i crinali dell’Appennino Mugellano non sono siti industriali, ma habitat ricchi di biodiversità da tutelare e proteggere, ecosistemi montuosi fragili e franosi da preservare, territori produttivi per le comunità locali, paesaggi resi immortali da artisti conosciuti in tutto il mondo, snodo di Sentieri di rilevanza nazionale ed europea da difendere e da promuovere.

 

CTCM Comitato Tutela Crinale Mugellano Crinali liberi

Scrivi un commento:

You don't have permission to register