PUBBLICITÀ

Twitter feed

It seams that you haven't connected with your Twitter account

Il sindaco di Vicchio, Carlà Campa alla marcia PerugiAssisi: “I care è impegno”

Condividi:

L’intervento del primo cittadino: “La cittadinanza responsabile è un dovere e un diritto per promuovere solidarietà e il bene comune”

 

Ieri, domenica 10 ottobre, una delegazione istituzionale (con il gonfalone) del comune di Vicchio guidata con dal sindaco Filippo Carlà Campa ha presenziato alla 60ª edizione della Marcia PerugiAssisi, una marcia della Pace e della Fraternità che ha per tema “I care. Cura è il nuovo nome della pace” e che ha mosso simbolicamente il primo passo dalla 20esima Marcia a Barbiana lo scorso 4 settembre a Vicchio. Le parole del sindaco Carlà Campa: “Il significato forte, potente di ‘I care’ è al centro dell’esperienza di Barbiana. E stamani, qui, si percepisce distintamente. C’è un immenso bisogno di ‘I care’, di ‘We care’, di ‘Take care’: di impegno e responsabilità, di occuparsi delle cose e non pensare che altri lo faranno per te. Non c’è domani se non ci prendiamo cura gli uni degli altri e se tutti insieme non ci prendiamo cura della natura, del pianeta che abitiamo. La cittadinanza responsabile è un dovere e un diritto per promuovere solidarietà e il bene comune. Cittadini sovrani, liberi, critici, come esortava don Lorenzo Milani. ‘I care’ è impegno e speranza. ‘I care’ è cura. E’ costruzione di pace. Passo dopo passo, giorno per giorno”

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register