Grande Firenze

La ‘Grande Firenze’ per il post Covid: ok all’Associazione di dodici Comuni

Condividi:

Risposta positiva di dodici Comuni alla proposta del Sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella.

 

Via libera dei 12 sindaci della ‘Grande Firenze‘ per creare un’associazione intercomunale e un regolamento comune a Firenze, Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Impruneta, Signa, Lastra a Signa, Pontassieve, Scandicci, Sesto Fiorentino e Vaglia.

PUBBLICITÀ

 

Dall’incontro convocato stamani, venerdì 18 giugno, dal Sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella nella Sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi emerge una risposta tangibile e di prospettiva nel tempo del post-covid, per un’area tra le più dinamiche e forti d’Italia in termini di occupazione, export e produttività.

 

Si accoglie dunque la scommessa dell’unità amministrativa e del rilancio economico guardando al dopo emergenza sanitaria.

 

Ai Consigli comunali dei 12 Comuni sarà sottoposto nelle prossime settimane un documento programmatico e un regolamento che disciplini in modo comune le attività in alcuni settori di governo: urbanistica (pianificazione strutturale intercomunale); turismo e attrazione di investimenti; promozione economica; sicurezza urbana (integrando l’operato delle polizie locali); ambiente; infrastrutture e mobilità; servizi alla scuola; appalti e gare; consulenza legale.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register