Locandina MDF 2021

La prossima settimana al via Mugello da Fiaba

Condividi:

Settima edizione per il festival di letteratura, teatro musica ed arti varie che quest’anno si sdoppia e diventa anche campus, con un omaggio speciale a Dante.

 

Insieme… torneremo a riveder le stelle! Insieme ripartiamo ed insieme sarà il tema della settima edizione di Mugello da Fiaba, unico e originale festival di letteratura, teatro, musica, creatività ed arti varie per bambini e ragazzi in programma a Borgo San Lorenzo dal 12 al 25 luglio prossimi. Dopo l’edizione on line dello scorso anno, rispettando tutta la normativa anticovid attualmente in vigore il festival più amato dai bambini di tutte le età torna in presenza e addirittura raddoppia: Mugello da fiaba il festival e Mugello da fiaba il campus.

 

Una novità importante, quella del campus, fortemente voluta dall’Assessore alla cultura del Comune di Borgo San Lorenzo e Vicesindaco Cristina Becchi che organizza il festival avvelandosi della direzione artistica di Serena Pinzani fin dalla sua prima edizione.

 

Il campus, preceduto dal campus ceramico di Fabrica32, prenderà il via lunedì 12 luglio e prevede una ricca offerta formativa, momenti di relax e gioco. Accoglie bambini dai 4 ai 12 anni ed è condotto da operatori qualificati. Tra i nomi presenti l’illustratrice Marta Manetti, gli attori e registi Matteo Cecchini e Anna Scalabrini, le operatrici di Antigonart, Laura Ferraris, Giulia Finocchi in collaborazione con l’associazione culturale Officina Cultura Borgo San Lorenzo.

 

Dal giovedì, invece al via il festival vero e proprio che si svolgerà nel parco di Villa Pecori nei due fine settimana.

PUBBLICITÀ

 

Ricco il calendario degli eventi: dagli spettacoli ai laboratori creativi, dalle presentazioni di libri e incontri con autori, ai tornei di giochi di ogni genere.

 

L’ingresso è gratuito ma contingentato e per ogni attività si raccomanda la prenotazione.

 

«Dopo sette anni è davvero incredibile quanto affetto ed entusiasmo sia cresciuto intorno a questo Festival – commenta il vicesindaco Cristina Becchi – nonostante la pandemia ci abbia privato della parte più bella, dello stare insieme, del condividere esperienze di crescita sia per i bambini che per le famiglie in generale. Ripartiamo proprio da questo bagaglio di affetti e dal prezioso riconoscimento di cui siamo molto orgogliosi che vede il Festival inserito, dall’anno scorso, all’interno del Patto per la lettura della Regione Toscana. E’ questo che ci ha fatto pensare anche ad un campus, due settimane di opportunità per bambini e famiglie che riprendono quelli che erano i laboratori di Mugello da Fiaba per le scuole, in un clima più solare e rilassante».

 

«Proprio insieme è il tema di questa edizione che rende omaggio anche a Dante – spiega Serena Pinzani direttore artistico del Festival – la pandemia ci ha insegnato che nessuno si salva da solo insieme, è il caso di dirlo, torneremo a riveder le stelle. Così come acqua e farina fanno il pane, carta e inchiostro danno vita ai libri così insieme cerchiamo di tornare in modo sicuro alla nostra normalità non dimenticando cosa sono stati questi due ultimi anni per tutti noi».

 

Tra gli autori presenti quest’anno Simone Frasca, Barbara Cantini, Cecilia Larini con il suo “Rallegra famiglie” ed una nuova pubblicazione della collana Mugello da Fiaba LAB dedicata ai più piccini.

Il ricavato dalla vendita del libro contribuirà all’acquisto di un defibrillatore per Villa Pecori.

 

Mugello da fiaba si avvale dell’organizzazione tecnica della Pro Loco di Borgo San Lorenzo e della collaborazione di numerose associazioni del volontariato culturale quali Lo Scrittoio, La Compagnia Teatrale Il Piccolo, Non faremo molto rumore per nulla e Antigonart.

 

Tra i partner ludici torna Creativamente con tante novità e tanti nuovi Creagami e dei Giochi da tavolo personalizzati.

 

Come per le edizioni passate non mancheranno i concorsi: torna lo Scrittoio da fiaba, concorso letterario organizzato dall’Associazione culturale “Lo Scrittoio”.

PUBBLICITÀ

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register