Tari (2)

La riduzione delle tariffe TARI per le utenze non domestiche di Vaglia

Condividi:

La Giunta comunale ha individuato le categorie economiche beneficiare del contributo 2021

 

Con la delibera della Giunta comunale del 9 settembre 2021, numero 102, sono state individuate le categorie economiche beneficiare del contributo TARI 2021. In base al decreto legge “Sostegni bis”, è stato riconosciuto al Comune di Vaglia un importo poco superiore ai 40 mila euro. Alberghi, campeggi, parrucchieri, ristoranti, trattorie, pizzerie e pub sono solo alcune delle categorie economiche che potranno usufruire di un sconto TARI del 33%. In base alle risorse messe a disposizione dal decreto, l’Amministrazione ha effettuato quindi un’attenta analisi della platea dei soggetti economici che maggiormente hanno risentito delle conseguenze delle chiusure obbligatorie o delle restrizioni nell’esercizio delle attività durante la pandemia Covid-19. Il contributo è pari al 33% di riduzione, ed è calcolato sul totale della tassa sui rifiuti (TARI) relativa alla categoria di riferimento individuata dall’atto di giunta, mentre non è riconosciuto sulla quota TEFA che resterà da versare integralmente.

 

Il contributo sarà erogato nella seguente modalità:

– per coloro che devono saldare l’importo TARI anno 2021 verrà detratto dalla somma da versare ricalcolando l’F24 di pagamento;

– per coloro che hanno già versato l’intero importo 2021 è riconosciuto e sarà liquidato entro l’anno il contributo spettante, salvo successive modifiche ed integrazioni normative non consentano la detrazione di tale la detrazione di tale contributo sulla TARI 2022.

L’F24 ricalcolato sarà recapitato al destinatario dell’utenza TARI. E per maggiori informazioni, è possibile contattare l’ufficio Tributi al 055/5002407/408 oppure scrivere a tributi@comune.vaglia.firenze.it.

 

Nello specifico, le categorie economiche riconosciute ai fini riduzione TARI sono:

 

Cat. 4 Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi

PUBBLICITÀ

Cat. 7 Alberghi con ristorante

Cat. 8 Alberghi senza ristorante

Cat. 13 Negozi di abbigl., calzature, libreria, cartoleria, ferramenta ed altri beni durevoli

Cat. 17 Attività artigianali tipo: parrucchiere, estetista, barbiere

Cat. 22 Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub

Cat. 23 Mense, birrerie, hamburgherie

Cat. 24 Bar, pasticcerie, caffè

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register