Marradi – Nasce Sinistra civica ecologista.

Condividi:

Nasce, anche a Marradi, il comitato locale di sinistra civica ecologista, che nell’assemblea dei soci ha nominato Luciano Chiari coordinatore e portavoce locale. Vi aderisce, tra gli altri, il consigliere comunale e già assessore e vice Sindaco, Rudi Frassineti. “La nascita del comitato locale di Sinistra civica ecologista ha lo scopo di portare avanti, anche nel territorio dell’Alto Mugello, un progetto politico unitario tra le forze di sinistra” afferma Chiari. Il quale aggiunge “Crediamo che le istanze, che vogliamo rappresentare necessitino di uno spazio proprio, chiaro, distinto, visibile, facendo partire dai territori un progetto politico unitario, in cui sempre abbiamo creduto. Uno spazio da costruire sia nella comunità, che all’interno delle istituzioni. In particolare, crediamo, che una maggiore autonomia e “libertà” politica, anche all’interno del consiglio comunale, confermando il sostegno all’attuale amministrazione, sia strumento utile per portare avanti la nostra proposta politica”. “A livello locale -continua- crediamo sia necessario lavorare su più direttrici: la prima costruire una un’alleanza politico-progettuale con il PD, a cui chiediamo una concreta collaborazione, nei fatti, contestualmente aprire un dialogo franco e concreto con i rappresentanti del M5s. La seconda, di carattere amministrativo, parte dalla necessità di fare una profonda riflessione sul processo di svuotamento demografico che colpisce il nostro territorio, ripensando e rimodulando, ove necessario, le politiche portate avanti fino ad ora, per tentare di arrestare tale processo. Infine riteniamo opportuno un confronto sulle ultime vicende politiche locali. Lo facciamo perché siamo parte integrante di quel percorso, che nasce dall’alleanza tra forze diverse, ma che affondano le radici nello stesso terreno, la sinistra ed il centro sinistra, che ha portato Triberti ad essere Sindaco di Marradi. Riteniamo che il contributo propositivo e propulsivo, che insieme ad altri, abbiamo dato, debba essere nuovamente centrale, essendo stato garanzia di continuità, stabilità e soprattutto competenza, con l’obiettivo di rendere ancora più incisiva l’azione dell’ amministrazione comunale e rinforzare alcune fragilità all’interno della compagine amministrativa, avendo, come punto di arrivo, quello di fermare il processo di depauperamento demografico e quindi sociale, economico e culturale del territorio marradese ”.

PUBBLICITÀ

 

Per il coordinamento regionale di Sinistra Civica EcologistaLa costituzione del comitato locale di Sinistra Civica Ecologista di Marradi è un fatto importante, per Marradi e tutta la zona. Rappresenta un contributo concreto alla costruzione di un soggetto di sinistra, in grado di suscitare aggregazione e partecipazione politica, e di dialogare positivamente con il PD e il M5S.

PUBBLICITÀ

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register