Marradi sospeso il servizio di cardiologia. Il centrodestra”Deve riaprire”

Condividi:

Sono due mesi che l’ambulatorio di cardiologia di Marradi è chiuso e fino al febbraio prossimo non se ne prevede la riapertura. Nonostante l’ambulatorio fosse aperto solo ogni 15 giorni, sono molti i cittadini che segnalano il disagio di doversi recare a Borgo o a Faenza per una semplice visita cardiologica. Ora i consiglieri della minoranza di centrodestra hanno chiesto al Sindaco di far pressione sulla ASL per riaprire al più presto il servizio. I consiglieri sottolineano come questo ennesimo episodio “dimostri l’ inadeguatezza e la disparità di trattamento nelle necessarie tutele sanitarie nei confronti dei residenti nel nostro Comune nonostante le ricorrenti promesse della Regione della Azienda Sanitaria e della Società della Salute” Il centrodestra ha presentato un’analoga interrogazione anche a Palazzuolo in quanto anche i residenti i questo Comune si servono dell’ambulatorio di Marradi.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register