Metrocittà Firenze – Anche il Mugello coinvolto nei progetti di riforestazione

Condividi:

Il Ministero per la transizione ecologica approva le proposte presentate da Metrocittà. Aree verdi intorno ad istituti scolastici, corridoio fra Arno e Piana Fiorentina, “polmoni” per le zone industriali nei comuni di Empoli e Montelupo. Dario Nardella: “Verso una metropoli ecologica”. Letizia Perini: “Crescita e cura del paesaggio e della salute, salvaguardia dell’ambiente”. Dei tre progetti uno interessa il Mugello e in particolare i suoi istituti scolastici. Sono infatti stati stanziati 490 mila euro per il progetto ‘Didattica nel verde’, con la piantumazione di piante forestali, postime forestale (prodotti di pianta per forestazione) ed arbusti nelle pertinenze di 10 istituti scolastici in diretta gestione alla Città Metropolitana di Firenze e dislocati nelle aree della Piana Fiorentina, Mugello, Alto Valdarno, Area Empolese. Si prevede di piantare 763 alberi oltre a 1630 arbusti su una superficie complessiva di 3.2 ettari. In 40 anni saranno catturate dal verde ben 1580 tonnellate di anidride carbonica. Le scuole interessate in Mugello sono il Chino Chini e il liceo Giotto Ulivi. Alberi e arbusti verranno piantati su una superficie di oltre 3700 mq intorno al complesso scolastico.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register