Email
magazine@example.com

Phone
+32 458 623 874

Addresse
302 2nd St
Brooklyn, NY 11215, USA
40.674386 – 73.984783

Mugello – Ferrovie in via di disarmo

Ormai non passa giorno senza che anche il nostro giornale non riceva lettere e messaggi dei pendolari abbandonati nelle stazioni da treni con ritardi interminabili o addirittura fermi in qualche galleria senza sapere cosa fare. Giovedì mattina, prima di andare in stampa, la situazione era da ultima spiaggia. Dalla stazione di Borgo un pendolare ha postato: “Dalle ore 5,40 siamo ancora qui (foto). Sorge il sole e siamo ancora qui senza sapere nulla……. Ma siamo una perla europea!!” Solo qualche ora dopo, con il sole già alto, la situazione è andata normalizzandosi. Di peggio alla Rufina dove il blocco è stato totale: ferrovia e strada statale intasate per un treno guasto a ridosso di un passaggio a livello. Hanno svegliato anche il Sindaco (vedi articolo) che è a fianco dei pendolari in questa infinita protesta che, per ora, non ha portato a risultati; ritardi e disagi crescono insieme alla rabbia dei pendolari che stanno abbandonando il treno, costretti a prendere la loro auto se non vogliono perdere il posto per i continui ritardi e assenze dal lavoro. Ci si è messo anche  il Covid a peggiorare la situazione di una linea che doveva essere la metropolitana di superficie di Firenze e che invece sta sprofondando.

Scrivi un commento:

You don't have permission to register