Furgone Alia

Mugello – La Lega: “Diritti e salari dipendenti Cooperative-Alia”

Condividi:

I consiglieri della Lega Atria e Ticci hanno presentato una Mozione a favore dei circa n.60 lavoratori delle cooperative in sub-appalto da Alia, i quali stanno scioperando per diritti, salari e sicurezza.

 

I  consiglieri FRANCESCO ATRIA e CLAUDIO TICCI annunciano di presentare una Mozione a favore dei circa n.60 lavoratori delle cooperative in sub-appalto da Alia i quali stanno scioperando per diritti, salari e sicurezza.

PUBBLICITÀ

Proviamo a fornire idee, soluzioni concrete a reali e quotidiani problemi di cittadini, di lavoratori, spesso madri e padri di famiglia. – scrivono i consiglieri della LegaPurtroppo i lavoratori degli appalti sono assunti alle dipendenze di cooperative e da contratto nazionale di riferimento dovrebbero essere riconosciute le medesime regole economiche e le stesse normative dei lavoratori diretti; purtroppo non è così. Il divario è notevole con contratti delle Cooperative sociali  più bassi di circa il 30%.

Per non parlare delle condizioni lavorative notevolmente peggiori, in termini di diritti, sicurezza e condizioni di lavoro rispetto ai dipendenti diretti.

Riteniamo opportuno arrivare ad un giusto trattamento economico e normativo per TUTTI i dipendenti, anche delle ditte in appalto. Non esistono figli e figliastri.

Chiederemo all’amministrazione di Borgo (e tutte le altre del Mugello) di attivarsi per chiedere garanzie sulla corretta applicazione del contratto collettivo per il mantenimento dell’attuale livello occupazionale in essere e per promuovere concretamente politiche di internalizzazione dei lavoratori delle cooperative in appalto.

Speriamo prevalga il buonsenso e non la partigianeria politica.”

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register