Porta a Porta

Mugello – Raccolta porta a porta: il 18 maggio possibili disagi per uno sciopero indetto

Condividi:

Gli operatori della raccolta “porta a porta” aderenti all’Organizzazione Sindacale USB – Lavoro Privato – aderiscono allo sciopero indetto nella giornata di oggi, martedì 18 maggio.

 

Alia informa che l’organizzazione Sindacale USBLavoro Privato – ha proclamato l’intera giornata di sciopero per martedì 18 maggio 2021 delle lavoratrici e dei lavoratori delle società cooperative ATI sede Mugello e Archimede, che svolgono la raccolta “porta a porta”.

Nella data indicata il calendario prevede la raccolta di imballaggi e contenitori (plastica-metallo-polistirolo-tetrapak).

PUBBLICITÀ

Il servizio erogato sarà prioritariamente indirizzato al recupero dei sacchi azzurri di imballaggi e contenitori generati dalle utenze domestiche dei centri abitati di Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero, mentre alcune frazioni saranno eventualmente recuperate il giorno seguente. Si precisa che la raccolta imballaggi e contenitori generata dalle aziende con sede nelle aree artigianali e produttive, sarà assicurata con appositi servizi erogati durante i giorni adibiti al ripasso: il primo già effettuato venerdì 14 maggio u.s. ed il prossimo previsto per venerdì 22 maggio 2021.

Alia Servizi Ambientali SpA attiverà tutte le misure tese a normalizzare il servizio nel minor tempo possibile.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register