Nel Mugello un reparto Covid

Condividi:

Negli ospedali dell’Asl, a Firenze, i posti Covid sono esauriti. E’ quanto è emerso dala riunione del’unità di crisi voluta dala Asl per affrontare l’emergenza sanitaria. Per questo motivo è stato decisio di riaprire  immediatamente un reparto con 18 posti Covid all’ospedale del Mugello a Borgo San Lorenzo. Nel piano della Regione questo non era previsto in quanto l’ospedale del Mugello doveva essere destinato solo al ricovero di pazienti con altre patologie.
Intanto di dati degli ultimi giorni segnalano una crescita dei positivi al virus nel Mugello e valdisieve con 78 casi venerdi e 68 ieri sabato. In Mugello sono stati 48 nella giornata di venerdi ( interessati i comuni di barberino, Borgo, Dicomano, Firenzuola, Scarperia e San Piero, Vaglia e Vicchio) e 46  Sabato ( comuni coinvolti Barberino , Borgo, Dicomano, Scarperia e San Piero , Vaglia e Vicchio). In Valdisieve in comuni con casi positivi sono Rufina, Pelago e Pontassieve.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register