Vigili del Fuoco a Campanara

Palazzuolo – “Ci siamo svegliati e non era a letto”: giallo e paura, bimbo di due anni sparito nel nulla

Condividi:

«Questa mattina ci siamo svegliati e non lo abbiamo trovato nel letto».

 

Immediata la denuncia ai carabinieri, che in mattinata hanno fatto scattare le ricerche. Il bimbo potrebbe essersi allontanato da solo: è questa una delle prime ipotesi prese in considerazione, dato che la famiglia vive piuttosto isolata.

 

Si tratta infatti della zona di Campanara di Palazzuolo, a ottocento metri di quota e al confine con l’Emilia Romagnasi cerca in tutte le direzioni, soprattutto nella boscaglia.

 

Come accade in queste situazioni, carabinieri e vigili del fuoco hanno messo in azione l’unità di comando locale.

 

Con loro anche la protezione civile e il soccorso alpino: il piano di ricerche viene coordinato dalla prefettura e prevede anche l’utilizzo dei droni e di alcune unità cinofile.

PUBBLICITÀ

 

«Non lo abbiamo più trovato nel letto», avrebbero dichiarato i genitori ai carabinieri, secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione.

 

Si cerca quindi di capire cosa potrebbe essere successo nel cuore della notte: remota l’ipotesi di rapimento, dato che la zona sarebbe raggiungibile solo attraverso una strada sterrata ed è abitata da una comunità molto ristretta.

PUBBLICITÀ

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register