La mamma riabbraccia il bambino

Palazzuolo – Dalle prime indagini nessuna responsabilità dei genitori di Nicola

Condividi:

In base agli elementi raccolti finora, al momento non sarebbero state ravvisate responsabilità penali a carico dei genitori di Nicola. È quanto si apprende da fonti inquirenti a Firenze. Sempre in base a quanto emerso, gli atti delle verifiche fatte dai carabinieri non sarebbero ancora stati completamente trasmessi in procura ma dalle stesse verifiche non emergono comportamenti penalmente rilevanti a carico della coppia. Lo scrive questa mattina, sabato 26 giugno, la Nazione, aggiungendo alcuni particolari riscontrati da carabinieri e Procura.

Ad esempio dai racconti degli abitanti del posto viene fuori che anche il fratello più grande, adesso di 4 anni, circa un anno fa si allontanò da casa. Lo recuperò nella sua proprietà un abitante, un ‘vicino’, oltre 2 km più lontano. In queste realtà le distanze si dilatano rispetto alle aree urbane. Questi bambini sono soliti seguire i genitori anche nella conduzione delle capre lungo più sentieri che si dipartono dalla sterrata principale e si incrociano per centinaia di ettari. Plausibile che Nicola, con la luna piena, abbia seguito una di queste vie da pastori e poi si sia smarrito, zigzagando tra prati e foresta, forse dormendo al riparo di edifici rurali abbandonati.

PUBBLICITÀ

Ed ancora: la distanza coperta, almeno 3 km in terreno impervio, è comunque enorme per l’età e le forze fisiche disponibili per un bimbo di 21 mesi, tanto più che di notte a circa 1000 metri di altitudine le temperature, pur in estate, calano. È certo invece che Nicola abbia camminato indossando scarpe, sandali da bambino, le stesse calzature con cui sarebbe stato messo a dormire verso le 18 – così raccontava il padre Leonardo – del 21 giugno, successivamente ha saputo uscire dalla casa, riuscendo a raggiungere ed aprire la porta. Poi, all’aperto, ha sfruttato l’ultima luce del giorno, peraltro il 21 giugno è quello più lungo dell’anno, quindi si è perso nel buio.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register