Replica del Gruppo Centrodestra sull’eolico.

Condividi:

Replica del Gruppo Centrodestra Dicomano a Dicomano che verrà
sull’eolico.

Cari Consiglieri della lista civica Dicomano che verrà…
Ci avete, in maniera impropria, tirato in ballo, nel vostro “commento”
al consiglio comunale del 29 settembre, consiglio nel quale, oltre ai
vari punti sul bilancio, si è votata la vostra mozione sul progetto
nuovo impianto eolico denominato Monte Giogo di villore.
Ci avete indicato come “fautori di questo impianto” perchè abbiamo
votato contro la vostra mozione.
No, cari consiglieri della lista Dicomano che verrà…abbiamo
semplicemente votato contro una mozione che non condividiamo..la vostra!
La Vostra strumentalizzazione politica del nostro voto contrario alla
Vostra mozione è totalmente scorretta, fuorviante, ed ennesima
dimostrazione della pochezza dei Vostri argomenti.
Dovreste sapere, e se non lo sapete vi informo, che prima il
sottoscritto come consigliere, poi il nostro Coordinatore borghigiano, e
nel complesso il nostro partito coi vertici provinciali e col nostro
rappresentante in città metropolitana, ci siamo tutti, a più riprese,
interessati agli aspetti tecnici dell’impianto.
E come Forza Italia, in maniera seria ed equilibrata, abbiamo lasciato
che fossero i tecnici, ed i cittadini, a parlare e fare le valutazioni
del caso.
Non abbiamo volutamente partecipato a quella che da subito è diventata
una guerra di religione tra fautori e contrari all’impianto, che certo
non ha fatto e non fa nemmeno ora l’interesse delle popolazioni
interessate.
Il nostro esclusivo interesse è avere rassicurazioni che SE, sottolineo
SE l’impianto fosse realizzato, perchè tutti i criteri tecnici ed
ambientali, in base alle audizioni, e a tutto l’iter tecnico e politico,
fossero rispettati, le popolazioni ed i territori direttamente coinvolti
abbiano le giuste compensazioni per gli eventuali nocumenti derivanti
dalla realizzazione dell’impianto.
Niente di più, niente di meno.
Questo, a nostro avviso, deve essere il giusto approccio, laico, ad un
progetto di questa portata; e mi pare che le popolazioni interessate,
quando si sono espresse, (mi riferisco a abitanti di Corella e di
Villore) siano andate in questa direzione e certo non nella contrarietà
tout-court all’impianto.
In conclusione, quindi, nel ricordare che il nostro voto contrario alla
mozione presentata da Dicomano che verrà è stato semplicemente dire no
ad una mozione che secondo noi ha dei contenuti, ed una conclusione, che
non condividiamo, consigliamo, per il futuro, Dicomano che verrà, di non
strumentalizzare le posizioni da noi espresse in consiglio comunale,
visto che noi non lo facciamo con gli altri.
E consigliamo, più in generale, a tutte le forze politiche presenti sul
territorio, di avere un approccio serio ed equilibrato su temi cosi
importanti, senza preconcette posizioni ideologiche che non fanno
l’interesse dei cittadini.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register