Ricordo di Giuliano Biancalani Socialista esemplare

Ricordo di Giuliano Biancalani Socialista esemplare

Ce lo invia la sezione PSI di Scarperia e san Piero.

Ecco il testo.

Con Giuliano Biancalani se n’è andato un altro pezzo di storia del PSI di Barberino e del Mugello, una bella figura di militante , di amministratore, di rappresentante delle istituzioni e di volontario nelle varie associazioni sanitarie, sportive, assistenziali del suo comune e non solo ma di tutto il Mugello.

Giuliano era sicuramente una di quelle persone che univano a una notevole preparazione specifica, una grande pacatezza e una grande capacità di mediazione sia a livello politico che amministrativo.

È per questo che godeva di alta stima è apprezzamento da parte di tutti, avversari politici compresi.

Era un punto di riferimento insostituibile per i suoi molteplici impegni volti sempre al servizio della comunità.

Più volte consigliere e assessore comunale nella sua Barberino, Vice Presidente della Società della Salute Mugello, promotore instancabile all’interno dell’associazionismo. È per questo che in quel pomeriggio freddo e piovoso del 31 dicembre oltre ai parenti, agli amici e compagni di partito c’era un gran numero di persone a rendere l’ultimo saluto a Giuliano e potremmo immaginarci quanti in più c’è ne sarebbero stati senza le limitazioni imposte dal periodo pandemico.

Vorremmo ricordare qui altri tre compagni con cui Giuliano aveva condiviso a lungo battaglie e militanza politica e che a par suo hanno lasciato un gran vuoto nella comunità Sanpierina e Scarperiese : Carlino Baroni, Gaetano Muratore, Roberto Bartolini.

I socialisti di Scarperia e San Piero, anche sotto questa ultima spinta emotiva si sentono ancora di più impegnati a portare avanti quei valori, quelle intuizioni amministrative e quelle battaglie di cui questi tre Compagni scomparsi ci hanno dato esempio.

Nel rinnovare il nostro affetto ai famigliari e la nostra vicinanza alla sezione Socialista di Barberino, ringraziamo ancora Giuliano per tutto quello che ha fatto è per l’esempio che ci ha lasciato”.


Privacy Policy Cookie Policy
You don't have permission to register