Lido Panichi

Rufina – E’ morto Lido Panichi. Il ricordo del Sindaco

Condividi:

Ci ha lasciati Lido Panichi. Il ricordo del Sindaco.

 

Quando una persona speciale, e Lido Panichi era un uomo straordinario, se ne va via per sempre, è difficile imparare a vivere con quel vuoto profondo che si spalanca all’improvviso. E non basta semplicemente voltare pagina. – scrive MaidaNon basta ripetersi che la vita continua e che non serve a nulla piangere. Non basta imporsi di non pensarci… Quel vuoto è lì. Come una ferita profonda. Che pian piano cerchiamo di far cicatrizzare… Anche se alcune ferite non si cicatrizzano mai completamente…

(guardate qui il video che ha postato il Sindaco di Rufina in ricordo di Lido Panichi)

PUBBLICITÀ
Lido Panichi_b

Lido Panichi_b

Lido era una colonna portante sia alla Selasti, un amore infinito per la “sua” meravigliosa azienda di Montebonello, sia per la società sportiva Audax Rufina. Io lo ricordo con tanto affetto e incoraggiamento nei miei confronti, quando per qualche anno sono stato presidente della società sportiva. All’interno del consiglio è stato l’elemento di equilibrio per intere generazioni.

Il senso di appartenenza, la dedizione, la competenza, la straordinaria umanità di Lido ha contagiato un’intera comunità calcistica, soprattutto i ragazzi più giovani.

Io voglio ricordarlo così, dietro il banco allegro in compagnia di tantissimi ragazzi.

Condoglianze alla famiglia da parte di tutta la comunità Rufinese

Buon viaggio Lido….

La morte è soltanto un’altra vita.”

PUBBLICITÀ

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register