San Godenzo festeggia il Santo Patrono

Condividi:

Dal 22 al 25 giornate di preghiera e ricordo di San Gaudenzio, protettore del paese

 

 

Un lungo fine settimana in onore di San Gaudenzio, il Santo protettore che ogni anno viene ricordato da calendario il giorno 26 settembre.  Il paese è in movimento per i preparativi di un evento atteso e sentito dalla Comunità. Quest’anno Don Filippo Landini, parroco di San Godenzo, oltre a riservare l’intera giornata di giovedì 22 settembre (dalle 8 alle 22) all’adorazione del Santissimo Sacramento; ha aggiunto in orario serale (dalle 21 alle 22 dello stesso giorno) l’adorazione animata; una forma più solenne in vista della festa del Santo Patrono.

San Godenzo festeggia il Santo Patrono

Venerdì 23 settembre sarà invece una giornata interamente dedicata alle confessioni: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. La sera, dalle 21 alle 22 Don Matteo, parroco di Contea-Londa continuerà per chi non può essere presente il pomeriggio.

Sabato 24 settembre alle 17 si terrà la Messa Solenne presieduta da Don Bruno Brezzi e animata dal coro parrocchiale. Alle 21 seguirà la processione con la teca contenente il corpo di San Gaudenzio, per le vie del paese. In chiusura, i partecipanti saranno invitati ad un ricco rinfresco in piazza Dante in attesa di assistere allo spettacolo pirotecnico previsto in programma.

PUBBLICITÀ

Domenica 25 settembre alle 11 si terrà la messa presso l’Abbazia benedettina e alle 12.30 il pranzo al Circolo parrocchiale.

Come di consueto, l’Amministrazione ha partecipato attivamente all’organizzazione della manifestazione rinnovando lo spirito collaborativo e di interesse all’evento religioso-culturale.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register