Misericordia San Piero_b

San Piero – I ragazzi del servizio civile alla Misericordia

Condividi:

Venerdì scorso sono stati accolti presso la Misericordia di San Piero a Sieve i nuovi ragazzi del Servizio Civile Nazionale.

 

Venerdì scorso a San Piero a Sieve, presso la locale Confraternita di Misericordia sono stati accolti i nuovi ragazzi del Servizio Civile Nazionale.

Nel breve incontro, alla presenza di alcuni volontari e dipendenti, nel giardino adiacente, rispettando tutti i protocolli anticontagio, Il Governatore Donatella Panchetti, assieme ai Consiglieri  Paolo Nardini e Gabriella Gabrielli, referenti per il servizio civile, uno incaricato per i progetti, l’altra preposta alla formazione, hanno dato il benvenuto a Francesco, Stefano, Asia, Gabriele e Giulia che  sono entrati a far parte del gruppo  Volontari della Misericordia di San Piero a Sieve.

 

Misericordia San Piero_c

I ragazzi del Servizio Civile alla Misericordia di San Piero a Sieve

Volontari….in realtà, sono ragazzi di buona volontà che hanno aderito al Servizio Civile Nazionale. Nell’ambito della Misericordia, la loro presenza, il loro contributo, sarà un’esperienza importante e di formazione che li arricchirà, vista la loro giovane età. Sarà una conoscenza personale, ma soprattutto utile per la cittadinanza nel difficile  momento che stiamo vivendo.

Dopo aver sostenuto un percorso istruttivo ed il superamento  degli esami di ammissione, i “nostri” cinque ragazzi

( ci piace dare loro questo appellativo, sono tutti giovani di Scarperia e San Piero!) dovranno ancora sostenere altri corsi di formazione, nel frattempo hanno già ricevuto gli incarichi: alcuni saranno impegnati nei servizi socio assistenziali, mentre altri nel soccorso sanitario.

PUBBLICITÀ

Siate fieri di indossare quelle colorate divise giallo – azzurre, di conoscere i valori  umani e caritatevoli nel prestare aiuto”; “quei valori che da secoli, dal 1750 la nostra Misericordia porta avanti con impegno”. Ha detto loro il Governatore Panchetti che poi ha ringraziato di cuore i nuovi arrivati del Servizio Civile, ma allo stesso tempo ha espresso la propria gratitudine  ai tanti volontari che sono  quotidianamente impegnati, ai dipendenti, ai consiglieri, a quanti si stanno adoperando a dare il proprio contributo destinando del tempo al soccorso  e  all’assistenza. Purtroppo le necessità, le richieste che arrivano  sono molte, la pandemia ha sicuramente appesantito la mole di lavoro sanitario.

A  tale proposito, il Governatore ha concluso   invitando  tutti quelli che  avessero la possibilità di dedicare del tempo al volontariato, di avvicinarsi  alla Misericordia: contattateci al …055 8486613 sarete i benvenuti!

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register