Loc. La Librata in Piazza

Scarperia e S. Piero – Sabato “Libri in Piazza”

Condividi:

Domani, Sabato 8 Maggio in Piazza dei Vicari a Scarperia e Sabato 15 Maggio nella Piazzetta del Comune a S. Piero si terrà la prima edizione dell’iniziativa denominata “La Librata in Piazza”.

 

Sabato 8 Maggio in Piazza dei Vicari a Scarperia e Sabato 15 Maggio nella Piazzetta del Comune a S. Piero si terrà la prima edizione dell’iniziativa denominata La Librata in Piazza.

L’evento promosso dagli Assessorati alla Cultura e al Turismo del Comune di Scarperia e San Piero e dalle biblioteche comunali, con la collaborazione delle Pro Loco di Scarperia e di San Piero a Sieve, ha l’obiettivo di portare nelle piazze pubbliche e, quindi mettere al centro della nostra comunità, l’importanza della cultura, un settore che come altri, ha riscontrato molte difficoltà in questo particolare momento storico ma che merita un’attenzione particolare per il ruolo che riveste all’interno delle nostre comunità.

La cultura è un bene disponibile, da condividere e anche uno strumento necessario di aiuto, di crescita personale, di cura e di svago e di incontro con punti di vista diversi.

I libri e la lettura ci aiutano sempre e il loro ruolo è stato importante anche in questo periodo di crisi pandemica, in cui non è stato possibile fruire dei servizi bibliotecari nei modi tradizionali, ma anche durante le fasi più acute della pandemia, le biblioteche attraverso i social, i laboratori  e i giochi didattici virtuali, le favole al telefono e la consegna a domicilio dei libri, ci hanno permesso di leggere, studiare e svagarsi  a distanza attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali e nel rispetto dei protocolli anti contagio.

PUBBLICITÀ

Con questa iniziativa – commenta l’Assessore alla Cultura Marco Casatiintendiamo mettere a disposizione di tutti, in una pubblica piazza, alcune migliaia di libri e riviste del patrimonio della biblioteca che sono in attesa di una seconda opportunità. L’opportunità di essere ancora letti, studiati o semplicemente riposti nelle librerie casalinghe a disposizione di chi vorrà fruirne. E vogliamo metterli a disposizione in modo artistico e simbolico, direttamente sul pavimento delle piazze dal quale ad un certo momento, chiunque potrà prendere un libro e contribuire al prolungamento della sua vita e degli effetti positivi di cui ne beneficiano i lettori, disinstallando oltretutto l’opera piano piano.”

L’installazione completa dei libri nelle piazze sarà visibile dalle ore 10:00 alle ore 15:00, nella sola giornata di sabato 8 maggio inoltre, sarà possibile ammirare il tappeto di libri dal primo piano delle sale nobili del Palazzo dei Vicari, negli orari d’apertura e secondo le direttive del protocollo anti contagio vigente per l’accesso ai musei.

Dalle ore 15:00 scatterà il momento “Dalle Piazze alle Case“, chiunque potrà scegliere un libro o una rivista di proprio interesse e portarsela a casa o regalarla ad un amico, l’obiettivo è svuotare la piazza di libri per riempire le menti e i cuori di tante storie.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register