Scarperia e San Piero – Contributi all’ Associazionismo

Condividi:

Arrivano anche quest’anno i contributi per enti e associazioni del Comune di Scarperia e San Piero.
In un anno caratterizzato dall’emergenza sanitaria causata dal coronavirus che ha costretto a fermare tutte le attività ricreative, sociali, culturali e sportive l’Amministrazione Comunale vuole essere a fianco dell’associazionismo locale per sostenerlo e guardare insieme con fiducia al futuro. Allo scopo è stato pubblicato l’avviso pubblico per sostenere economicamente l’organizzazione di iniziative e manifestazioni rilevanti ai fini del progresso civile, economico, sportivo e culturale di
Scarperia e San Piero. Un impegno del Comune, che ormai si ripete ogni anno, per favorire le varie realtà territoriali che svolgono attività senza fini di lucro, migliorando con il proprio operato la vita civile della comunità.
Chiunque intenda ottenere la concessione di questi contributi deve farne richiesta motivata e documentata presentando apposita domanda, in formato cartaceo, all’Ufficio Protocollo del Comune oppure mediante posta elettronica certificata all’indirizzo
comune.scarperiaesanpiero@postacert.toscana.it entro il termine di venerdì 11 dicembre prossimo. Dopo la scadenza del termine, gli Uffici competenti per materia redigeranno un elenco di
tutte le domande presentate, che sarà sottoposto all’esame della Giunta comunale per la definizione di un piano di ripartizione dei contributi, tenendo conto delle risorse disponibili.
“E’ un modo per riconoscere, apprezzare e sostenere l’attività delle associazioni che operano quotidianamente, grazie anche all’impegno di tanti volontari, per l’aggregazione, la cultura e la promozione territoriale e sportiva, oltre che per lo sviluppo del senso civico dei nostri concittadini,
e perché nessuno si senta escluso dalla comunità”
ha commentato il Sindaco Federico Ignesti ricordando che “l’assegnazione dei contributi è un impegno ricorrente che l’Amministrazione Comunale realizza a fine anno dopo aver verificato la disponibilità finanziaria residua e l’equilibrio del bilancio annuale. Quest’anno l’intervento è ancora più importante per affermare che solo insieme ce la facciamo ad uscire dall’emergenza e a riprendere le normali attività più forti di prima”

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register