Scarperia, Viale Kennedy ancora al buio. Sempre più pericoloso

Condividi:

Molti cittadini di Scarperia ci hanno inviato varie segnalazioni, nel corso dell’ultimo anno, inerenti la situazione di Viale kennedy. Il viale, purtroppo, nella parte della zona industriale, presenta alcuni tratti che sono completamente al buio, ed è quindi necessario intervenire al più presto per metterlo in sicurezza”. Queste le dichiarazioni di Giampaolo Giannelli, e di Katia Battistini, esponenti di Forza italia.

Il viale  versa purtroppo da tempo in questo stato. Si tratta di un viale molto lungo, che parte dai giardini di Scarperia per arrivare fino alla zona Borgo Novo, quasi a San Piero a Sieve. Nel primo tratto l’illuminazione è sufficiente, ma nella seconda parte, la zona industriale, come dicevamo, è praticamente al buio. Occorre precisare – continuano Giannelli e Battistini – che sul Viale in questione  negli ultimi 2 anni, sono successi  almeno 4 incidenti accertati, di varia gravità; purtroppo anche un incidente mortale il 24 aprile dello scorso anno. E’ un viale, quindi, che necessita di essere messo in sicurezza con una illuminazione adeguata. Ma i cittadini sottolineano anche un altro aspetto, anch’esso visibile da una foto inviataci: le fermate dell’autobus sono molto in prossimità della banchina stradale. La mancanza di pensiline, unite alla illuminazione scarsa o assente, certo non agevolano la sicurezza delle persone che aspettano alla fermata.

Auspichiamo quindi – concludono i 2 esponenti Azzurri – un intervento celere per mettere in sicurezza un viale che, allo stato attuale, sicuro certamente non è”.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register