Scrive il Sindaco di Vaglia “Ci vuole responsabilità da parte di tutti.”

Condividi:

Il Sindaco Borchi oggi regala così il suo buongiorno, con un post su Facebook dal titolo “COVID-CALMA E GESSO” che invita ad essere prudenti e responsabili in questo momento.

E’ arrivato l’autunno e con questo il freddo: frequentiamo locali al chiuso. E’ anche la stagione dell’influenza, che si manifesta con sintomi simili al Covid. Si sono riaperte le scuole. Ci aspettiamo una recrudescenza dei contagi. E’ un rischio prevedibile e calcolato: vogliamo cercare di fare una vita il più possibile “normale” ma con prudenza. – continua Borchi –
Probabilmente dobbiamo convivere col coronavirus per altri due inverni, questo e quello del prossimo anno. Le cure si stanno affinando. Per il vaccino ci vorrà ancora tempo.
Quindi niente paranoie, ma nemmeno atteggiamenti negazionisti.
Ci vuole responsabilità. Da parte di tutti.
Augh.
Il Sindaco Leonardo Borchi

PUBBLICITÀ
Monti-Roselli
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register