vaccino anti covid19

Sono 248 gli anziani delle RSA del Mugello già vaccinati

Condividi:
Nelle RSA del Mugello i vaccinati anticovid sono 248. Si prevede di concludere entro il prossimo 18 gennaio p.v.

E’ iniziata la scorso 27 dicembre la somministrazione dei vaccini nelle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali), della Toscana rispettando il programma che era stato indicato dalla Regione. 

Per il Mugello abbiamo notizia che  sono in corso le vaccinazioni nella casa di riposo di Palazzuolo, a villa Ersilia a Marradi, a Villa San Biagio a Dicomano, alla San Giuseppe di Ronta e alla San Francesco di Scarperia e San Piero.

Costituiscono obiettivo della vaccinazione gli  ospiti che non sono mai risultati positivi al test del coronavirus. A ieri (6 gennaio) gli ospiti totali vaccinati in Mugello sono 248. Il programma  è di concludere entro il prossimo 18 gennaio la somministrazione della prima dose di vaccinazione sulle persone che abbiano dato consenso.

 Tra i complessivi 4.452 ospiti eligibili.

Ad oggi tra i vaccinati (tra ospiti e operatori) delle strutture non si sono manifestati rilevanti effetti collaterali alla somministrazione del vaccino..

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register