Ultim’ora – Di prima mattina Trenitalia pasticcia; pendolari a piedi

Condividi:

Stamani la presenza di alcune persone lungo i binari a Firenze Santa Maria  ha fatto sì che si accumulassero pesanti ritardi per alcuni importanti treni dei pendolari riguardanti varie tratte, in partenza dopo le 6,00 – fa sapere Giannelli politico e pendolare mugellano –  Tra questi il regionale 18935. Bene, cosa succede a questo punto? Per ovviare a questo pesante ritardo Toscana bus avrebbe organizzato un bus sostitutivo da Pontassieve verso Borgo San Lorenzo con varie fermate intermedie.

PUBBLICITÀ

 

Peccato che a quanto ci viene segnalato da alcuni pendolari, confermato da quanto scritto su alcune chat di pendolari a mezzo social, a Rufina il bus non è stato annunciato, mentre il treno ad un certo punto è  passato alle 7.30 cambiando binario e i passeggeri sono così rimasti tutti a piedi. Questo accade ai nostri pendolari il 3 febbraio del 2021.

Giannelli aggiunge inoltre che la situazione è allucinante da diversi punti di vista.
Alle 8 circa stamani sul regionale 18881 stazione di brisighella treno traboccante di gente. Il treno era composto da due vetture ma una non è stata aperta.

 

Complimenti !!!

PUBBLICITÀ

 

© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register