PUBBLICITÀ

Twitter feed

It seams that you haven't connected with your Twitter account

Una delegazione di Vicchio sarà presente alla marcia PerugiAssisi

Condividi:

Il sindaco Filippo Carlà Campa:  “Dal percorso di Barbiana, domenica saremo alla PerugiaAssisi per invocare ‘I care’. Non c’è domani se non ci prendiamo cura gli uni degli altri

 

Domenica prossima, 10 ottobre, una delegazione istituzionale di Vicchio parteciperà alla Marcia PerugiAssisi. ‘I care’ lega così la marcia a Barbiana alla manifestazione di domenica, la Marcia della Pace e della Fraternità. Il motto inglese che Don Milani scrisse nella piccola scuola di Barbiana è il filo comune delle manifestazioni che hanno stretto quest’anno una forte collaborazione. Dalla 20esima Marcia a Barbiana il 4 settembre in Mugello, infatti, è iniziata simbolicamente la 60esima edizione della Marcia PerugiAssisi che reca come tema: “I care. Cura è il nuovo nome della pace”. Alla marcia sarà presente il comune di Vicchio, con una delegazione e il gonfalone. Nella rappresentanza istituzionale, il sindaco Filippo Carlà Campa, la presidente del Consiglio comunale Rebecca Bonanni e il consigliere comunale Francesco Tagliaferri, il presidente e due membri dell’Istituzione culturale Don Milani, Leandro Lombardi, Romina Bartolini e Paolo Landi (ex allievo).

PUBBLICITÀ

Il sindaco di Vicchio: “Un mese fa abbiamo salito quell’irta strada di campagna che conduce a Barbiana e domenica saremo alla PerugiaAssisi per invocare, ancora, ‘I care’, per esortare all’impegno personale e alla cura reciproca. Non c’è domani se non ci prendiamo cura gli uni degli altri e se tutti insieme non ci prendiamo cura della natura, del pianeta che abitiamo. ‘I care’ – conclude – è impegno e speranza”.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register