Scuola Vaglia_2

Vaglia – Ci si prepara alla riapertura delle scuole

Condividi:

A pochi giorni dal ritorno a scuola il Sindaco Borchi informa su alcune novità nei servizi e negli edifici delle scuole del Comune.

 

«Il trasporto scolastico da questo anno non è più gestito in economia – scrive il Sindaco – ma è stato esternalizzato al Colbus. Abbiamo fatto un’estensione del contratto che avevamo già, attraverso la Città Metropolitana, per il Trasporto Pubblico Locale.

 

Non ci sono variazioni per le utenze. Ci aspettiamo invece un risparmio annuo di 50/60 mila € sul bilancio che si regge sui contribuenti. Abbiamo venduto all’asta i pulmini realizzando 68.800 €.

 

I 4 autisti dipendenti rimangono nell’organico dell’ente comunale e sono ricollocati in altri servizi.

 

Ampliamento locali scuola primaria di Vaglia: abbiamo ottenuto un finanziamento dallo Stato di 120.000 €, sul fondo anti Covid, con cui realizzeremo, probabilmente da ottobre, due nuovi moduli per 160 mq, in noleggio per tutto l’anno scolastico prossimo. Uno sarà adibito a palestrina; l’altro, dotato di servizi igienici, a nuova aula.

 

Alla scuola di Pratolino, dove pure si ha penuria di spazi, non è possibile intervenire con moduli aggiuntivi in quanto l’unica area utile prospiciente l’edificio è in classe massima di pericolosità geologica, che non ammette nuovi volumi.

 

Palestra di Pratolino. La gestione extra scolastica è stata affidata, con gara, alla Polisportiva di Vaglia, che potrà così, Covid permettendo, organizzare corsi sportivi e di ginnastica già da settembre».

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register