PUBBLICITÀ

Twitter feed

It seams that you haven't connected with your Twitter account
Aperitivo con i Legionari - Vaglia

Vaglia – Flaminia Militare, Borchi: “Un viaggio unico”

Condividi:

Parla il sindaco a conclusione del cammino intrapreso da un gruppo di legionari romani

 

L’antico percorso della Flaminia Militare si è concluso nel migliore dei modi. Si sono riuniti Marco Gollini, Volontario del comune di San Benedetto Val di Sambro (uno dei comuni membri dell’Unione dei comuni dell’Appennino Bolognese), Alessandro Donati presidente Proloco, Franco di Antonio protavessillo e vicepresidente dell’Associazione “Decima Legio”, il sindaco di Vaglia Leonardo Borchi, Ermanno Pavesi vice sindaco di Monzuno e Giuseppe Cascarino il sindaco centurione e presidente dell’Associazione.

I legionari sono della “Decima Legio”, l’associazione culturale senza fini di lucro che si propone di studiare e ricostruire l’esercito romano del periodo repubblicano.

PUBBLICITÀ

Queste le parole del Sindaco Borchi:L’Aperitivo Storico è stata l’occasione per illustrare la storia della Flaminia Militare, l’antica strada romana che collegava Bologna con Arezzo, passando per l’Appennino e il Mugello, e per conoscere più da vicino i veri legionari romani, il loro equipaggiamento e le loro abitudini. Nonostante non si conosca il percorso della Flaminia Militare nel comune di Vaglia, questa antica strada di collegamento rappresenta una metafora del bisogno e della necessità di riscoperta delle nostre radici, senza le quali è impossibile costruire e pensare il territorio di domani. In prospettiva culturale, il percorso della Flaminia Militare rappresenta un’ottima occasione di conoscenza e di turismo “lento”, che vede nel nostro Comune, e nell’intero Mugello, uno dei capisaldi per ricostruire il tema del “viaggio” inteso come esperienza molteplice, consapevole e rispettosa del luogo”.

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register