Vaglia – Il Sindaco valuta il voto per le regionali e il referendum

Condividi:

“In assoluto nel comune di Vaglia si è avuto il dato massimo di affluenza di tutta la città metropolitana: 71,72% (a Firenze ci si è fermati poco sopra il 65%). Personalmente – scrive Borchi – sono contento di questa partecipazione, segno di impegno civico della nostra comunità.
Per il referendum a Vaglia siamo risultati il 3° comune della città metropolitana che ha più votato per il “no” al referendum: dopo Firenze al 44,52% e Fiesole al 41,94%, ci siamo noi al 40,91%.
Giani ha ottenuto il 56,8% dei voti e la Ceccardi il 30,4%. Il PD è al 35,0 %, Italia Viva+Europa al 6,3%, la Lega Salvini al 16,8%, mentre la Meloni Fratelli d’Italia al 9,9%.
A Vaglia si è fatto anche più uso del voto disgiunto: sia la candidata 5MS, Irene Galletti, sia Tommaso Fattori di Toscana a Sinistra, hanno ricevuto meno voti della loro lista. La prima ha avuto il 5,3% invece del 6,8% ed il secondo il 3,8% invece del 6,2%.
Sono stati eletti nel nostro collegio: Massimiliano Pescini, ex sindaco di San Casciano e Cristiano Benucci, attuale sindaco di Reggello, del PD ed Elisa Tozzi, consigliere comunale di opposizione, sempre a Reggello, per la Lega”.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register