Vicchio – Degrado in Largo Don Corsinovi

Condividi:

Negli ultimi tempi, purtroppo, ci sono stati 2 incendi che hanno interessato i bidoni per la raccolta differenziata dei rifiuti che i commercianti del centro del paese lasciano (per essere svuotati) nell’area del cantiere comunale (in zona Largo Don Corsinovi, accanto al Lago di Montelleri).

Atti gravissimi, da punire severamente, e che solo per un fortuito caso non hanno prodotto ulteriori conseguenze, per le abitazioni prospicenti e per i residenti.

Proprio per questo i  residenti, che da tempo segnalano i problemi in merito alla collocazione di questi bidoni, che come si vede dalle foto sono posizionati praticamente di fronte alle case, con varie conseguenze negative (si pensi ad esempio a problemi di igiene e agli odori particolarmente sgradevoli) chiedono adesso con urgenza lo spostamento dei bidoni stessi.

Abbiamo raccolto infatti – precisano Giampaolo Giannelli, e Cristina Berardicurti, di Forza Italia – numerose testimonianze di cittadini preoccupati.

Preoccupati per la loro incolumità e per quella delle proprie case, perchè se dovessero nuovamente verificarsi nuovamente episodi di questa portata le conseguenze stavolta potrebbero essere diverse da quanto accaduto nelle scorse settimane.

Questa è anche però – chiariscono Giannelli e Berardicurti – l’occasione di sottolineare una situazione che, come si vede dalle foto che ci sono state trasmesse, è davvero fatiscente e di degrado; occorre riqualificare quest’area che si presenta in condizioni inaccettabili.

Auspichiamo quindi – concludono i 2 esponenti Azzurri – che l’amministrazione comunale di Vicchio intervenga al più presto e si attivi per trovare una soluzione che risolva i problemi dell’area, e di Largo Don Corsinovi in particolare, rendendola finalmente dignitosa.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register