Vicchio “Il cartello c’era, ma i tamponi ancora no”

Condividi:

Officina 19 ha protestato per la mancanza d’informazione da parte dell’amministrazione circa la predisposizione di un drive trough per i tamponi. “Sono arrivati prima i cartelli e poi si è saputo a cosa
servivano”
“Questo cartello è comparso nel parco della Rimembranza – scrivono da Officina 19 – senza alcuna
comunicazione a riguardo, generando confusione in molte persone che hanno atteso invano (a causa di una totale assenza di istruzioni in merito) per qualcosa di non ancora attivo mercoledì.
Un messaggio che gira per le chat del paese senza alcuna conferma precedente da parte dell’amministrazione Ovviamente siamo soddisfatti di qualsiasi ulteriore possibilità data alla cittadinanza
per potersi testare coi tamponi, frutto anche delle nostre richieste fatte in consiglio comunale e dell’Unione, al contempo dobbiamo registrare l’ennesima falla comunicativa dell’amministrazione Vicchiese che, nonostante abbia uffici stampa, molteplici account FB ufficiali e meno, non riesce a dare
un’informazione chiara e tempestiva alla propria cittadinanza soprattutto in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo”.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register