Vicchio – Le regole per andare al cimitero

Condividi:

Il comune, per consentire a tutti di partecipare alle funzioni religiose che sono state organizzate per la commemorazione dei defunti, ha emesso un’ordinanza con le indicazioni per partecipare in sicurezza alle celebrazioni, a partire dal numero massimo di persone ammesse all’interno di ogni cimitero.

Nel cimitero di Vicchio sono consentite le presenze fino a 200 unità; nei cimiteri di Caselle, Cistio, Piazzano, Villore, Rostolena, Gattaia, Santa Maria a Vezzano e Vespignano sono consentite le presenze fino a 30 unità; nei cimiteri di San Quirico, Barbiana, Rupecanina e Molezzano sono consentite le presenze fino a 20 unità;

gli addetti del comune, i volontari delle associazioni del territorio, la Polizia Municipale distretto di Vicchio dovranno:
– ricordare, anche mediante avvisi stampati, l’obbligo per i visitatori di indossare la mascherina, del distanziamento sociale e del divieto di assembramento;
– ricordare l’obbligo di limitare la permanenza all’interno dell’area cimiteriale al tempo strettamente necessario;
– mettere a disposizione idoneo gel disinfettante per le mani;
– organizzare, ove possibile, un sistema separato di ingresso ed uscita dei visitatori.

PUBBLICITÀ

Il link completo con tutte le informazioni ed il testo integrale dell’ordinanza è disponibile a questo indirizzo >>>>  https://shar.es/abMENh

PUBBLICITÀ
© Il Galletto Notizie del Mugello e della Val di Sieve dal 1986
Condividi:
PUBBLICITÀ

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cookie Policy
You don't have permission to register